CACCIA: MARCHE, PER WWF SARANNO UCCISI 200 MLN DI ANIMALI
CACCIA: MARCHE, PER WWF SARANNO UCCISI 200 MLN DI ANIMALI
ASSOCIAZIONE AMBIENTALISTA GIUDICA NEGATIVAMENTE IL CALENDARIO VENATORIO

Ancona, 31 ago. - (Adnkronos) - Ammonterebbero a 200 milioni gli animali che i cacciatori marchigiani potrebbero uccidere durante il calendario venatorio 2004/05 della Regione Marche che comincia domani, secondo il WWF Marche. ''Sommando il numero massimo di capi abbattibili dai 34.312 cacciatori marchigiani -scrive in una nota l'associazione ambientalista- Dal 1 settembre 2004 al 31 gennaio 2005, per la selvaggina stanziale e migratoria e per le specie alle quali si puo' cacciare, in deroga alla normativa europea. si arriva alla spaventosa cifra di ben 200 milioni di animali''.

Il WWF e' critico nei confronti della Regione Marche, ''che -commenta nella nota- conferma anche quest'anno la propria vicinanza al mondo venatorio con un calendario 2004/2005 completamente appiattito sulle richieste delle doppiette marchigiane''. (segue)

(Ama/Pe/Adnkronos)