CATANIA: ATLETE SETTEROSA RICEVUTE DA SINDACO SCAPAGNINI
CATANIA: ATLETE SETTEROSA RICEVUTE DA SINDACO SCAPAGNINI

Catania, 31 ago. (Adnkronos) - Il sindaco di Catania, Umberto Scapagnini, ha ricevuto a Palazzo degli Elefanti le 3 giovani atlete catanesi della squadra di pallanuoto Orizonte Geymonat, Giusy Malato, Maddalena Musumeci e Cinzia Ragusa che hanno vinto la medaglia d'oro con la Nazionale alle Olimpiadi di Atene. ''Siamo felici e orgogliosi di voi -ha detto il sindaco Scapagnini-. A nome di tutta la citta' dal profondo del cuore desidero ringraziarvi per la grinta, la tenacia, la forza di volonta', l'attaccamento ai colori della Patria che vi hanno portato a raggiungere un cosi' importante risultato, portando sempre piu' in alto il nome della citta' di Catania e dimostrando ancora che chi ha volonta' puo' farcela nella vita'.

''Nella storia del nostro Paese -ha aggiunto- non esiste una squadra cosi' forte da far crescere la qualita' dello sport e dei risultati''. All'incontro era presente anche l'assessore comunale allo Sport, Nino Strano, che ha aggiunto come ''questa amministrazione e' vicina da sempre ai propri atleti ed in particolare agli sport acquatici che restituiscono alla citta' il suo ruolo di grande centro affacciato sul mare, con il piu' alto indice nel rapporto tra abitanti e impianti sportivi''. Scapagnini e Strano hanno infine aggiunto che le 3 giovani atlete saranno premiate in occasione del Prix Italia che si svolgera a Catania dal 12 al 18 settembre.

(Ftb/Gs/Adnkronos)