COSENZA: CAGNETTA MORTA SU A3, OFFERTA UNA METICCIA AI PROPRIETARI (2)
COSENZA: CAGNETTA MORTA SU A3, OFFERTA UNA METICCIA AI PROPRIETARI (2)

(Adnkronos) - Partita dal capoluogo piemontese per una vacanza in Calabria, nel Vibonese e nel Reggino, domenica 22 agosto la coppia si e' fermata per una sosta all'area di servizio di Rende Ovest, dove ''Nerina'' si e' allontanata senza fare piu' ritorno. Appelli, annunci in tv e sui giornali, non sono serviti a nulla. Ieri mattina la cagnolina e' stata trovata morta a pochi metri di distanza da dove era parcheggiato il camper dei suoi padroni. Seppellita la carcassa sotto un albero nei pressi dell'area di servizio che i coniugi Burzio difficilmente dimenticheranno,, la coppia e' partita per Torino, con un grande dolore nel cuore.

''Non so se avro' davvero la forza di adottare un altro cagnolino - ha detto, in lacrime, la signora Rinuccia, affetta da sclerosi multipla e da circa dieci anni costretta su una sedia a rotelle - ora non riesco ad immaginare il mio futuro senza Nerina, la compagna della mia vita, l'altra faccia della mia malattia''. Ma la gara di solidarieta' e' partita, e questa mattina una signora di Reggio Emilia ha chiesto di poter incontrare la coppia. Il capo compartimento Anas dell'ufficio speciale per l'autostrada A3, Salerno-Reggio Calabria, Roberto Mastrangelo, ha detto che cerchera' subito di contattare i coniugi Burzio ed avviare un contatto con la donna emiliana, anche lei amante degli animali.

(Prs/Gs/Adnkronos)