COSENZA: GIALLO SU MORTE POLACCA RITROVATA NEL FIUME LAO
COSENZA: GIALLO SU MORTE POLACCA RITROVATA NEL FIUME LAO
SI SAREBBE SUICIDATA IMPICCANDOSI MA IL CORPO RITROVATO IN UN LUOGO DIVERSO

Lamezia Terme, 31 ago. - (Adnkronos) - Il cadavere di un'immigrata polacca, Marianna Jachymek, 45 anni e' stato ritrovato, sulla base di una segnalazione, dai carabinieri, nelle campagne di Orsomarso, in localita' Bonicose, nei pressi del fiume Lao, in provincia di Cosenza. La donna si sarebbe suicidata. Infatti e' stata ritrovata con una corda al collo. Un suicidio anomalo pero' quella della polacca, dal momento che i carabinieri della compagnia di Scalea, hanno accertato che la donna si sarebbe impiccata in un luogo diverso da quello in cui e' stato trovato il cadavere.

Secondo i militari il corpo della polacca, dopo il suicidio, sarebbe stato poi prelevato e portato in localita' Bonicose. E su questa ipotesi si sta concentrando l'attenzione dei militari dell'Arma. Secondo i carabinieri la donna, dopo l'impiccagione, e' stata trasportata nel luogo del rinvenimento da persone per le quale probabilmente lavorava come badante. (segue)

(Prs/Pe/Adnkronos)