CRIMINALITA': 142 RINVIATI A GIUDIZIO PER CRIMINI 'MAFIA DEL BRENTA'
CRIMINALITA': 142 RINVIATI A GIUDIZIO PER CRIMINI 'MAFIA DEL BRENTA'

Venezia, 31 ago. (Adnkronos) - Sono 142, le persone rinviate a giudizio dalla Procura di Venezia in merito all'inchiesta 'Rialto' che in una decina d'anni ha valutato le posizioni di ognuno dei componenti o dei gregari dell'ex mala del Brenta, capeggiata da Felice Maniero, che per un ventennio imperversarono nel veneziano con furti, omicidi, rapine e che a diverso titolo (sulla base delle rivelazioni dello stesso 'faccia d'angelo') dovranno rispondere di associazione per delinquere di stampo mafioso, furto e rapina.

A chiedere il rinvio a giudizio il pm Paola Mosta, arrivata alla Procura lagunare nel 2002, che ha 'ereditato' gli oltre 150 faldoni componenti il fascicolo dai colleghi Antonio Fojadelli e Michele Dalla Costa. Tutti i reati ascritti sono avvenuti dopo il 1987, essendo gia' stato Maniero con molti componenti della sua banda condannato per reati precedenti quel periodo nei primi anni '90, prima del pentimento.

Alcuni degli imputati sono nel frattempo morti. Per altri, vista la lunghezza dell'inchiesta, e' scattato il non luogo a procedere per estinzione del reato.

(Atf/Pe/Adnkronos)