CRIMINALITA': ROMA, CARABINIERI ARRESTANO 4 MAROCCHINI A TORVAIANICA
CRIMINALITA': ROMA, CARABINIERI ARRESTANO 4 MAROCCHINI A TORVAIANICA
TENTANO DI VIOLENTARE UN RAGAZZO E NE PUGNALANO UN ALTRO PER SOLDI

Roma, 31 ago. (Adnkronos) - Rapina aggravata, tentata violenza sessuale, porto d'arma bianca di genere proibito e lesioni volontarie. Sono queste le accuse che hanno portato all'arresto di quattro marocchini questa mattina a Torvaianica. I carabinieri della stazione locale hanno fermato i quattro malviventi dopo che, durante tutta la notte, avevano seminato il panico tra alcuni loro connazionali che dormivano in tenda. S.M., 29 anni, A.Z. di 35, K.B. di 38 e L.C. di 35, queste le iniziali degli arrestati, sono tutti pregiudicati e immigrati clandestini in Italia.

I quattro malviventi sono penetrati nella notte all'interno di una tenda, in via Olanda, in cui dormiva M.B., un cittadino marocchino di 34 anni tentando di violentarlo. Dopo averlo malmenato e denudato si sono spostati in via Italia e, all'interno di un'altra tenda, hanno rapinato due ragazzi marocchini minacciandoli con un coltello e ferendone uno al petto durante una colluttazione. Sono state queste ultime due vittime ad avvertire i carabinieri. Dopo una lunga serie di ricerche per tutta la notte i militari li hanno arrestati questa mattina e condotti nel carcere di Velletri.

(Stg/Pe/Adnkronos)