DIVORZIO: CONFLITTUALE? IN SVIZZERA DIRITTO VISITA VA AGEVOLATO
DIVORZIO: CONFLITTUALE? IN SVIZZERA DIRITTO VISITA VA AGEVOLATO
LA DECISIONE DEL TRIBUNALE FEDERALE DI LOSANNA

Losanna, 31 ago. (Adnkronos/Ats) - I divorzi conflittuali non devono avere come conseguenza una limitazione eccessiva del diritto di visita. Lo precisa il Tribunale federale, che incita le istanze giudiziarie cantonali a non mostrarsi troppo restrittive in materia. In particolare, la Corte Suprema ha accolto il ricorso di un padre di famiglia divorziato che, a causa dei conflitti con la sua ex moglie, e' autorizzato ad occuparsi del figlio soltando due domeniche pomeriggio al mese, in presenza di un accompagnatore. L'anno prossimo, il padre potra' incontrare liberamente il ragazzino due domeniche al mese, ma non avra' la possibilita' di trascorrere le vacanze con lui.

Il Tribunale cantonale lucernese ha giustificato queste restrizioni riferendosi alla propria giurisprudenza, che limita il diritto di visita in caso di conflitto fra i due ex-coniugi, anche se le relazioni fra i genitori ed il figlio sono buone. Nella sentenza pubblicata oggi, Losanna si mostra meno severa. Secondo i giudici federali, l'esistenza di un rapporto conflittuale fra i genitori non giustifica una limitazione importante e di durata indeterminata del diritto di visita, a condizione tuttavia che la relazione fra il bambino e il genitore cui non ? stata attribuita al custodia sia buona. (segue)

(Sin/Gs/Adnkronos)