IRAQ: DEDICATO A ENZO BALDONI FORUM COMUNICAZIONE DI GUBBIO
IRAQ: DEDICATO A ENZO BALDONI FORUM COMUNICAZIONE DI GUBBIO
LA PROPOSTA DELL'ASSOCIAZIONE ART. 21

Perugia, 31 ago. - (Adnkronos) - Intitolare il Forum Internazionale della comunicazione che da qualche anno si svolge in Umbria, nella citta' di Gubbio, ad Enzo Baldoni e consegnare ogni anno un pubblico riconoscimento al giornalista ''non professionista'', all'emittente, all'autore di blog, al fotografo, che abbia dimostrato coraggio, rigore professionale, passione per la ricerca della verita'. Questa la proposta che Federico Orlando e Giuseppe Giulietti, rispettivamente presidente e portavoce dell'Associazione Art.21 rivolgono a tutte le Istituzioni umbre, alla citta' di Gubbio, alla Tavola della Pace, alle Associazioni della societa' civile e a tutte le Associazioni del ''Comitato per la liberta''', che hanno ideato e promosso il tradizionale appuntamento di Gubbio.

''Il tragico e barbaro assassinio di Enzo Baldoni- affermano Federico Orlando e Giuseppe Giulietti - ha riproposto in modo drammatico il tema del rapporto tra guerra, terrorismo e liberta' di informazione. Enzo Baldoni era un giornalista ''non professionista'' che aveva deciso di dedicare parte della sua vita alla ricerca della verita' contro ogni forma di censura e di bugia mediatica. Per questa ragione aveva deciso di esplorare i luoghi della guerra, della poverta', della divinita' cancellata e oltraggiata. Enzo Baldoni era anche nato in questa regione - ha aggiunto - dove ancora lavora e risiede tanta parte della sua famiglia. A loro, ai suoi amici piu' cari, spettera' in primo luogo decidere quali potranno essere le forme piu' opportune per ricordare la vita e le opere di Enzo Baldoni''.

(Anr/Pe/Adnkronos)