IRAQ: UMBRIA, TRIBUTO A BALDONI DA COMUNE CITTA' DI CASTELLO
IRAQ: UMBRIA, TRIBUTO A BALDONI DA COMUNE CITTA' DI CASTELLO
UN MINUTO DI SILENZIO PER RICORDARE TRAGICA MORTE GIORNALISTA ITALIANO

Perugia, 31 ago. - (Adnkronos) - Un minuto di silenzio per ricordare la tragica morte del giornalista italiano e volontario della Cri in Iraq, Enzo Baldoni e' stato rispettato ieri sera dai componenti del Consiglio Comunale di Citta' di Castello prima di dare il via alla seduta. ''Enzo Baldoni ci appartiene - ha spiegato il sindaco di Citta' di Castello Fernanda Cecchini - l'abbiamo dichiarato subito dopo la sua morte. Ci appartiene perche' a Citta' di Castello e' cominciato l'itinerario della sua esistenza cosi' interamente creativa e perche' Citta' di Castello si riconosce nel suo desiderio di indagare gli interstizi nascosti di una guerra sbagliata e di testimoniare i dolori ed i drammi del popolo iracheno che sfuggono all'indifferenza fredda dell'ufficialita'.

Il sindaco Cecchini durante la seduta ha ricordato il tributo che il capoluogo tifernate ha gia' offerto a Baldoni per voce del Cardinal Ersilio Tonini nell'occasione eccezionale fornita dal Festival delle Nazioni in un luogo importante come l'Oratorio di San Crescentino a Morra in mezzo agli affreschi del Signorelli. ''Ora ogni altra parola risulterebbe inadeguata - ha proseguito il sindaco - rispetto alle espressioni illuminate e inarrivabili del Cardinale''.(segue)

(Anr/Pe/Adnkronos)