RICERCA: CNR, SCOPERTI GENI CHE REGOLANO 'SUICIDIO' NEURONI
RICERCA: CNR, SCOPERTI GENI CHE REGOLANO 'SUICIDIO' NEURONI
PROCESSO RESPONSABILE DI INSORGENZA ALZHEIMER E PARKINSON

Roma, 31 ago. (Adnkronos/Adnkronos Salute) - Svelati i misteri della morte dei neuroni. Un gruppo di ricercatori, coordinati da Sebastiano Cavallaro, dell'Istituto di scienze neurologiche (Isn) del Cnr e responsabile del Centro di genomica funzionale di Catania, ha individuato i geni che regolano il 'suicidio' delle cellule neuronali. Questo processo, che dunque potra' essere bloccato, ha un ruolo fondamentale nell'insorgenza di gravi malattie neurodegenerative quali l'Alzheimer e il Parkinson.

''L'apoptosi ? del tutto paragonabile a un suicidio. Implica un processo decisionale interno alla cellula che, per uccidersi, deve attivare un vero e proprio esercito di geni e di proteine'', spiega Cavallaro. ''Negli ultimi dieci anni sono state caratterizzate alcune decine di geni implicati nel suicidio cellulare, ma la maggior parte - prosegue - deve essere ancora identificata, cos? come deve essere compreso il loro esatto ruolo e il loro comportamento collettivo''. Aver individuato i meccanismi che regolano questo processo e', quindi, ''di enorme importanza. L'apoptosi, oltre a essere fondamentale per la maturazione del sistema nervoso, contribuisce in modo significativo all'insorgenza di malattie neurodegenerative, quali l'Alzheimer ed il Parkinson''. (segue)

(Sal/Gs/Adnkronos)