RIFIUTI: REALACCI, IMMEDIATA ASSUNZIONE RESPONSABILITA' ISTITUZIONI
RIFIUTI: REALACCI, IMMEDIATA ASSUNZIONE RESPONSABILITA' ISTITUZIONI

Roma, 31 ago. (Adnkronos) - ''La grave emergenza determinatasi ad Acerra richiede da parte delle istituzioni e della politica una immediata assunzione di responsabilita'. Il territorio e' disseminato di discariche clandestine gestite dalla criminalita' organizzata e l'ampiezza del fenomeno sta portando la situazione ad un punto di non ritorno con conseguenze drammatiche per la salute dei cittadini, per il territorio e per l'intera economia campana''. E' quanto afferma Ermete Realacci, responsabile Ambiente della Margherita, sottolineando che ''e'' prioritario agire su diversi fronti: si deve infatti porre in atto una seria politica di smaltimento dei rifiuti che parta dal potenziamento della raccolta differenziata avviando nel contempo una bonifica del territorio. Al tempo stesso -ha sottolineando Realacci- e' necessario rafforzare l'opera di contrasto all'azione delle ecomafie, altrimenti qualsiasi iniziativa sara' destinata al fallimento.

''Si tratta di passaggi ineludibili -conclude l'esponente della Margherita- che devono essere compiuti prima ancora di prendere in considerazione la possibilita' di costruire nuovi impianti di smaltimento dei rifiuti. In questo senso insieme al collega Riccardo Villari e ad altri parlamentari della Margherita della Campania abbiamo annunciato la presentazione di una interrogazione in cui si chiede al governo l'adozione di precise misure per superare l'emergenza in corso''.

(Stg/Gs/Adnkronos)