ROMA: COORDINAMENTO PENDOLARI, NO AD ARRETRAMENTO CAPOLINEA TRAM 8
ROMA: COORDINAMENTO PENDOLARI, NO AD ARRETRAMENTO CAPOLINEA TRAM 8

Roma, 31 ago. - (Adnkronos) - E' stata valutata positivamente dal Coordinamento romano pendolari (Crp) la notizia del parere negativo manifestato dal dipartimento Mobilita' del Comune di Roma, che in corso di conferenza dei servizi ha dichiarato non attuabile l'arretramento del capolinea del tram 8. ''Una vittoria per le migliaia di utenti della linea - spiega una nota del Crp alla luce delle prime indiscrezioni sull'andamento della conferenza dei servizi avviata per lo spostamento del mercato nel Municipio XVI - Il dialogo ha portato i suoi frutti e li sta offrendo agli utenti''.

''In sede di confronto nella conferenza dei servizi, si stanno evidenziando le difficolta' oggettive che tale intervento di arretramento avrebbe presentato - aggiunge - Rimaniamo sempre dell'idea che i lavori siano necessari, perche' la vivibilita' e il risanamento di una zona importante per il quartiere di Monteverde come quella rappresentata dalla piazza San Giovanni di Dio e il suo mercato, sono prioritari. Ma le alternative ci sono, e si stanno trovando attraverso lo strumento piu' importante a disposizione delle amministrazioni. Il dialogo''. (segue)

(Gma/Pe/Adnkronos)