ROMA: GIACHETTI (DL), SOVRINTENDENTE LA REGINA NON FACCIA POLITICA
ROMA: GIACHETTI (DL), SOVRINTENDENTE LA REGINA NON FACCIA POLITICA
'I SUOI POTERI SULLA CITTA' SIMILI A QUELLI DI UN MONARCA'

Roma, 31 ago. - (Adnkronos) - ''Perche' il sovrintendente Adriano La Regina non esercita i suoi immensi poteri invece di fare politica con le interviste sui giornali, come e' sua abitudine?''. Lo afferma in un comunicato Roberto Giachetti, coordinatore della Margherita di Roma, commentando le dichiarazioni del sovrintendente archeologico rilasciate ad un quotidiano nazionale. ''I suoi poteri sulla citta' di Roma sono simili a quella di un monarca, come ha dimostrato negli ultimi anni, meritandosi l'appellativo di 'signor no' - continua Giachetti - anche sulle regole che disciplinano i camion bar, oggetto dell'intervento di oggi, la sua parola e' decisiva''.

''Piuttosto che gridare allo scempio per i cartelloni pubblicitari che 'insudiciano luoghi bellissimi' - conclude l'esponente della Margherita - il sovrintendente indichi progetti concreti per finanziare la salvaguardia dei monumenti di Roma. Invitiamo La Regina a darsi da fare, a lavorare per la citta' fino a quando ricoprira' il suo ruolo''.

(Gma/Gs/Adnkronos)