SCUOLA: BOLOGNA, 2 SETTEMBRE VERTICE PROVINCIA EMERGENZA ORGANICI
SCUOLA: BOLOGNA, 2 SETTEMBRE VERTICE PROVINCIA EMERGENZA ORGANICI
CONVOCATO ORGANISMO PROVINCIALE PER MIGLIORAMENTO OFFERTA FORMATIVA

Bologna, 31 ago. (Adnkronos) - Carenza personale e liste di attesa nelle scuole dell'infanzia. Questi gli argomenti all'ordine del giorno che la Provincia di Bologna ha deciso di affrontare il prossimo giovedi' 2 settembre nel corso di un vertice con i Comuni della provincia. Analisi dell'esatta dimensione del problema e convocazione dell'Organismo provinciale per miglioramento dell'offerta formativa (composto dai rappresentanti degli enti locali e da un dirigente scolastico per ciascuna delle 7 Conferenze territoriali, e dall'Ufficio scolastico regionale).

La Provincia intende dunque affrontare quale prioritario problema l'emergenza scuola, che incontra anche numerose proteste da parte delle famiglie. A pochi giorni dall'apertura delle scuole, riferiscono infatti fonti della provincia, sarebbero infatti un migliaio le domande di iscrizione inevase, mentre non si hanno notizie delle 80 nuove nomine di docenti necessarie per fare fronte all'aumento delle domande. L'assessore provinciale all'Istruzione, formazione e lavoro, Paolo Rebaudengo, ha convocato la riunione allargata dell'Osservatorio per giovedi' 2 settembre alle ore 9.30, a palazzo Malvezzi. Scopo dell'incontro e' disegnare una mappa il piu' possibile esatta della situazione (personale, posti, domande inevase) e definire le possibili azioni.

(Mem/Pe/Adnkronos)