SCUOLA: MORATTI, SI ARRIVERA' IN TEMPI RAPIDI A SOLUZIONI CONDIVISE
SCUOLA: MORATTI, SI ARRIVERA' IN TEMPI RAPIDI A SOLUZIONI CONDIVISE
APERTA TRATTATIVA A TUTOR, SUPPLENZE ASSEGNATE IN 8 REGIONI

Roma, 31 ago. (Adnkronos) - ''Esprimo la mia viva soddisfazione per il positivo avvio del negoziato. Sono certa che si arrivera' in tempi rapidi a soluzioni condivise, in modo da avviare l'anno scolastico in un quadro di certezze normative e contrattuali''. E' quanto afferma il ministro dell'Istruzione, Letizia Morati, a seguito dell'avvio del negoziato sulla creazione della figura del 'tutor' prevista dalla riforma della scuola. ''Cio' consentira' una verifica serena in merito agli esiti delle innovazioni introdotte, anche al fine di valutare gli eventuali interventi che si rendessero ulteriormente necessari per una migliore efficacia del processo di riforma avviato, agevolando in tal modo le attivita' dei collegi dei docenti''.

Oltre a stabilire la procedura per l'attivazione della funzione dei tutor, nell'incontro che si e' svolto ieri all'Aran, alla presenza del ministro Moratti e di quello della Funzione Pubblica, Luigi Mazzella, si e' discusso anche di graduatorie e assunzioni. Dopo le 15 mila immissioni in ruolo e la pubblicazione delle graduatorie permanenti, il Ministero sta lavorando per l'assegnazione degli incarichi di supplenza annuale nelle scuole italiane interessate. Gia' pubblicate, invece, quelle di Abruzzo, Basilicata, Calabria, Liguria, Molise, Piemonte, Umbria e Toscana.

(Stg/Pe/Adnkronos)