VENEZIA: GLOBAL BEACH, FINORA NESSUN ANNUNCIO DI MANIFESTAZIONE
VENEZIA: GLOBAL BEACH, FINORA NESSUN ANNUNCIO DI MANIFESTAZIONE

Venezia, 31 ago. (Adnkronos) - finora non hanno annunciato nessuna azione di disturbo del programma ufficiale della 61ma mostra del cinema di Venezia, ma non e' escluso che possano entrare in azione in maniera eclatante, come in piu' occasioni hanno dimostrato di saper fare. Sono i no global che sulla spiaggia di San Nicolo', negli spazi occupati dell'ex stabilimento balneare della polizia di stato, al Lido di Venezia, hanno allestito 'Global beach', che dal 3 settembre fino alla fine del festival proporra' appuntamenti alternativi.

Il 'controfestival' iniziera' venerdi' con la proiezione di 'euromayday', seguita dal concerto degli Assalti frontali, e dalle installazioni video a cura di global project. Poi, la prima notte come tutte quelle successive, musica fino all'alba con i brani scelti da dj set. Sabato 4 settembre assemblea del precariato sociale e successivo incontro con gli intermittenti dello spettacolo francesi, dal cui movimento e mutuato lo slogan dell'iniziativa: 'egalite' fraternite' flexsecurite'', sulla base delle richieste di garanzie nella flessibilita' sul lavoro. Prima della musica sulla spiaggia, la proiezione di 'The take', prodotto dalla scrittrice-giornalista Naomi Klein (autrice di No logo) sull'anno di battaglie sociali in Argentina. (segue)

(Atf/Pe/Adnkronos)