ENERGIA: PECORARO, BASTA NOSTALGIE RADIOATTIVE
ENERGIA: PECORARO, BASTA NOSTALGIE RADIOATTIVE
INVESTIRE SU RISPARMIO, SOLARE E FONTI RINNOVABILI

Roma, 31 ago. - (Adnkronos) - ''Con Fini continua il festival delle nostalgie radioattive. Questo Paese deve smetterla di guardare al passato e investire sulle energie del futuro, come il solare, pulite e rinnovabili e sul risparmio e l'efficienza''. Lo ha dichiarato il Presidente dei verdi Alfonso Pecoraro Scanio.

''Il referendum sul nucleare -continua- ha salvato il Paese da una scelta energetica pericolosa e costosissima. Il nucleare, infatti, non ? economico e le spese per la sicurezza e lo smaltimento sono a carico della collettivit?. Come se per l'energia solare i costi dei pannelli fossero totalmente a carico dello Stato. I problemi e i costi della sicurezza- conclude il leader del Sole che Ride- e dello smaltimento delle scorie sono ineliminabili. Si pensi a quanto accaduto a Scanzano. Si smetta, dunque, di pensare al nucleare e si guardi alle energie del futuro''.

(Pol-Cor/Rs/Adnkronos)