ENERGIA: URSO, SERVE PATTO ISTITUZIONALE TRA I POLI
ENERGIA: URSO, SERVE PATTO ISTITUZIONALE TRA I POLI
OCCORRE DIALOGO SENZA PRECONCETTI SU POLITICA ENERGETICA

Roma, 31 ago. - (Adnkronos) - ''Un patto istituzionale per lo sviluppo energetico che superi le contrapposizioni politiche per ridurre la dipendenza del petrolio e che garantisca l'autonomia energetica del Paese''. E' quanto propone il vice ministro delle Attivita' produttive con delega al commercio estero, Adolfo Urso, che giudica ''positivamente le proposte della Margherita formulate in modo costruttivo sia per quanto riguarda le competenze da riattribuire allo Stato sia nel merito di alcune iniziative da intraprendere''.

L'esponente di An ritiene invece ''vecchia, stantia e oramai grottesca la reazione istintiva della sinistra ideologica alle riflessioni sul nucleare'', mentre ritiene che ''queste riflessioni possano essere apprezzate da chi conosce a fondo i problemi come gli ex ministri dell'Industria, Enrico Letta e Pierluigi Bersani''.

''Spero -conclude Urso- che i tempi siano maturi per un dialogo sulla politica energetica senza preconcetti e che non si escluda alcuna risorsa sulla linea di quanto auspicato dall'Unione europea e praticata dagli altri nostri principali partners''.

(Pol-Fer/Ct/Adnkronos)