FRIULI: CONTRATTO ENTI LOCALI, ILLY INCONTRA CORTE DEI CONTI
FRIULI: CONTRATTO ENTI LOCALI, ILLY INCONTRA CORTE DEI CONTI
RIUNIONE 'INFORMALE E DI APPROFONDIMENTO' DOPO STOP CORTE

Trieste, 31 ago. - (Adnkronos) - ''Un incontro informale e di grande approfondimento''. Cosi' il presidente della Corte dei Conti del Friuli Venezia Giulia, Bartolomeo Manna, ha definito l'incontro nel quale il presidente della Regione, Riccardo Illy, ha confermato l'intenzione di portare avanti il 'comparto unico' per i dipendenti degli enti locali regionali, ma di non volerlo fare, nel rispetto del principio di collaborazione, senza il placet della Corte dei Conti. Illy ha ribadito inoltre che i presupposti di sussidiarieta' e autonomia, necessari alla realizzazione del federalismo regionale, si attuano solo ponendo gli enti locali in condizioni di poter contare, con il trasferimento delle competenze, sul trasferimento sia delle risorse finanziarie che di quelle umane.

La riunione odierna e' quindi servita a focalizzare i punti cruciali del confronto e ad aggiornare il presidente della Corte dei Conti sulla situazione. Il presidente Manna - si apprende da una nota della Giunta - ha ribadito le sue perplessita' in considerazione della difficolta' di un concreto raggiungimento della perequazione stipendiale tra regionali e dipendenti degli enti locali, ma ha anche apprezzato i primi passi fatti verso il tavolo unico di contrattazione, richiesto dalla stessa Corte dei Conti per il superamento concordato di ogni ostacolo. Alla fine dell'incontro il presidente della Corte dei conti, nel ribadire le osservazioni fatte sul contratto, ha dato la sua disponibilita' - rende noto ancora la Regione - ad un percorso condiviso in base ai risultati della riunione odierna, che da un lato garantisca la tutela delle spesa pubblica e dall'altro confermi le concrete possibilita' d'attuazione del comparto unico in Regione.

(Neb/Pe/Adnkronos)