RETRIBUZIONI: ISTAT, A LUGLIO AUMENTANO DELLO 0,6% (+3,2% ANNO) (3)
RETRIBUZIONI: ISTAT, A LUGLIO AUMENTANO DELLO 0,6% (+3,2% ANNO) (3)

(Adnkronos) - L'indice delle retribuzioni orarie contrattuali per l'intera economia, proiettato per l'anno in corso in base alle sole applicazioni previste dai contratti in vigore alla fine di luglio 2004, registrerebbe un incremento del 2,8%. Di tale aumento complessivo piu' della meta', l'1,7%, sarebbe determinato dai miglioramenti previsti per il 2004, mentre la parte restante (1,1%) deriva dalla dinamica registrata nel 2003.

Alla fine di luglio 2004 la quota di contratti nazionali vigenti in termini di monte retributivo, relativa all'intera economia, risulta pari al 64,1% e corrisponde a 46 accordi che regolano il trattamento economico di circa 8,4 milioni di dipendenti. Tale quota sottende situazioni molto differenziate a livello settoriale: quote di copertura totale si osservano infatti, oltre che nell'agricoltura e nell'edilizia anche nell'aggregato commercio, pubblici esercizi, alberghi in virtu' del rinnovo del contratto del commercio. (segue)

(Sim/Rs/Adnkronos)