SCIOPERI: ISTAT, IN 5 MESI 2,7 MLN ORE NON LAVORATE- A MAGGIO 1,5 MLN
SCIOPERI: ISTAT, IN 5 MESI 2,7 MLN ORE NON LAVORATE- A MAGGIO 1,5 MLN
ASTENSIONE SCENDE DELL'1,1% RISPETTO STESSO PERIODO 2003

Roma, 31 ago. - (Adnkronos) - Nei primi cinque mesi del 2004 il numero totale di ore non lavorate per conflitti e' stato di 2,7 milioni. Solo nel mese di maggio si e' raggiunta quote 1,5 milioni di ore. E' quanto rileva l'Istat sottolineando che l'astensione, che riguarda solo motivi legati al rapporto di lavoro, e' diminuita dell'1,1% rispetto al corrispondente periodo dell'anno 2003.

Rispetto al totale delle ore di sciopero quasi il 38%, pari circa un milione di ore, e' da imputare a rivendicazioni economico-normative. In calo anche il valore registrato nel mese di maggio 2004 e' stato inferiore di circa il 3% rispetto a quello dello stesso mese del 2003. L'analisi secondo l'attivita' economica per il mese di maggio mette in luce una concentrazione di ore non lavorate nella pubblica amministrazione (con una quota del 52,5%, pari a 755 mila ore) e delle industrie metallurgiche e meccaniche (con il 35,1% del totale delle ore non lavorate, 505 mila ore).

(Sim/Ct/Adnkronos)