TURISMO: ANCONA, INTEGRAZIONE CON IMPRESE ARTIGIANE
TURISMO: ANCONA, INTEGRAZIONE CON IMPRESE ARTIGIANE
LA PROPOSTA DELLA CONFARTIGIANATO DORICA

Ancona, 31 ago. - (Adnkronos) - Puntare all'integrazione del turismo del 'Bed&Breakfast' con la valorizzazione delle produzioni delle piccole imprese della provincia di Ancona, come quelle dell'artigianato artistico. E' la proposta che lancia la Confartigianato di Ancona, Secondo cui, analizzando i dati del registro delle imprese del secondo trimestre 2004, i 'Bed & Breakfast' sono in crescita. Trentadue nel territorio provinciale, mentre sono 29 gli agriturismi, 192 gli alberghi, 22 i campeggi, 2 i villaggi turistici.

Per la Cgia Ancona, a concorrere all'offerta turistica ''c'e' un 'sistema imprenditoriale fatto di aziende artigiane che lavorano nella filiera della promozione del 'Made in Marche', impegnate in attivita' ricreative, di ristorazione, di trasporto, di cantieristica, di tutela dell'ambiente, di restauro e valorizzazione del patrimonio culturale, di servizi alla persona''. (segue)

(Ama/Pe/Adnkronos)