TURISMO: ASSOTURISMO, UN'ESTATE 'NERA' PER GLI OPERATORI
TURISMO: ASSOTURISMO, UN'ESTATE 'NERA' PER GLI OPERATORI
FLESSIONI PESANTI PER ALBERGHI, STABILIMENTI BALNEARI E RISTORANTI

Roma, 31 ago. (Adnkronos) - Estate 'nera' per il turismo. Flessioni pesanti per alberghi, stabilimenti balneari, pubblici esercizi, ristoranti, agenzie di viaggio, campeggi, agriturismo, e case in affitto. Reggono, invece, le citta' d'arte. Anche se il quadro definito potra' essere valutato solo a fine settembre, l'Assoturismo-Confesercenti ha tracciato un primo preconsuntivo relativo all'andamento della stagione turistica estiva 2004 che evidenzia una situazione di difficolta' estremamente preoccupante con cali di presenze e fatturato rilevanti in tutti i comparti.

STABILIMENTI BALNEARI: E' certamente il 2004 la peggiore stagione dall'inizio del secolo. Sul versante nord dell'Adriatico, Emilia Romagna e Veneto si registra una flessione del 10%. Dal 15% al 25% la flessione lamentata dai gestori degli stabilimenti balneari della Puglia, Calabria, Marche, Campania e Liguria. Sostanzialmente stabile la presenza nel Lazio. Leggera flessione per la Versilia e la Toscana. Ovunque si registrano sensibili cali sul fronte consumazioni e servizi collaterali. (segue)

(Rem/Ct/Adnkronos)