M.O.: ATTACCHI KAMIKAZE IN ISRAELE, 16 MORTI E 91 FERITI (3)
M.O.: ATTACCHI KAMIKAZE IN ISRAELE, 16 MORTI E 91 FERITI (3)

(Adnkronos) - L'ultimo attentato in Israele risale all'11 luglio scorso - due giorni dopo il parere della Corte internazionale di giustizia dell'Aja che aveva definito illegale il muro che lo Stato ebraico sta costruendo in Cisgiordania. Allora una soldatessa era morta e altre 30 persone erano rimaste ferite nell'esplosione di una bomba nei pressi della stazione centrale degli autobus di Tel Aviv. L'attentato di luglio - il primo dopo quattro mesi di calma, seguiti all'attacco suicida di Ashod, il 14 marzo, costato la vita a 10 persone - era stato rivendicato dalle Brigate dei Martiri di Al Aqsa.

Il 14 marzo scorso, nella citta' portuale di Ashdod, nel sud di Israele, un doppio attentato suicida rivendicato dalle Brigate dei Martiri di Al Aqsa e da Hamas aveva provocato la morte di 11 persone. Dopo quell'attacco, cui era seguita l'uccisione mirata, otto giorni dopo, del leader di Hamas, lo sceicco Ahmed Yassin, e il 17 aprile dal nuovo capo del gruppo di resistenza islamica, Abdelaziz Rantisi, erano seguiti alcuni mesi di relativa calma.

(Ses/Pe/Adnkronos)