M.O.: ATTACCHI KAMIKAZE IN ISRAELE, 16 MORTI E 91 FERITI
M.O.: ATTACCHI KAMIKAZE IN ISRAELE, 16 MORTI E 91 FERITI

Gerusalemme, 31 ago. - (Adnkronos) - Almeno 16 persone sono morte ed altre 91 sono rimaste ferite, cinque delle quali in modo grave, nei due attacchi kamikaze perpetrati oggi a Be'er Sheva, nel sud di Israele. Hamas ha rivendicato gli attentati, in cui sono stati colpiti due autobus partiti entrambi dalla stazione centrale di Be'er Sheva. I kamikaze si sono fatti saltare in aria contemporaneamente intorno alle 14.50 locali, mentre gli autobus su cui viaggiavano percorrevano la via Yitzhak Riger nel cuore della citta', di fronte all'edificio del comune.

Poco dopo gli attacchi, le Forze di Difesa di Israele hanno lanciato un raid ad Hebron contro l'abitazione di Ahmed al-Kawasma, uno degli uomini di Hamas resposabile dell'attacco al Caffe' Katif a Gerusalemme di due mesi fa. La condanna del primo ministro Ariel Sharon non si e' fatta attendere: ''La lotta contro il terrore continuera' con maggior forza'', ha detto Sharon, che questa sera incontrera' i responsabili della sicurezza israeliana per coordinare le azioni di risposta di Israele agli attacchi. Le esplosioni sono avvenute proprio a poche ore dall'annuncio da parte del premier israeliano del calendario per l'approvazione del suo piano di disimpegno da 21 insediamenti della Striscia di Gaza e da quattro del nord della Cisgiordania. (segue)

(Ses/Pe/Adnkronos)