RUSSIA: FSB, 2 DONNE KAMIKAZE RESPONSABILI ATTACCHI AEREI
RUSSIA: FSB, 2 DONNE KAMIKAZE RESPONSABILI ATTACCHI AEREI

Mosca, 31 ago. - (Adnkronos) - Autrici degli attacchi ai due aerei di linea russi, che martedi' scorso hanno causato la morte di 90 persone, sono due donne kamikaze, Satsita Djebirkhanova ed Amanta Nagaieva. A renderlo noto, all'indomani della conferma che si e' trattato di attacco terroristico, e' un comunicato dei servizi di sicurezza interna della Federazione russa (Fsb). Dall'Fsb precisano, comunque, che ai nomi delle donne si e' arrivati tramite i loro passaporti e che le kamikaze potrebbero aver viaggiato con documenti falsi.

Dopo essere scomparsi quasi contemporaneamente dai radar la sera del 24 agosto, due Tupolev russi sono precipitati a tre minuti di distanza l'uno dall'altro. I rottami dei due velivoli erano stati trovati nei presi di Tula e Rostov sul Don e l'attacco era stato rivendicato venerdi' dal gruppo islamico le ''Brigate Islambuli'', che affermava di aver agito per sostenere i separatisti ceceni. Sabato sera l'Fsb aveva annunciato di aver trovato tracce dello stesso esplosivo, l'exogen, su entrambi i velivoli.

(Ses/Pe/Adnkronos)