IRAQ: RUTELLI, PER SCELTE CRUCIALI COINVOLGERE OPPOSIZIONE
IRAQ: RUTELLI, PER SCELTE CRUCIALI COINVOLGERE OPPOSIZIONE
GOVERNO SEGUA L'ESEMPIO DELL'ELISEO

Telese, 31 ago. (Adnkronos) - ''Ci sono dei momenti delicati dove deve sempre prevalere l'interesse nazionale. Quando, per esempio, viene minacciata la vita di un nostro connazionale, o bisogna prendere delle scelte''cruciali per il nostro Paese, il governo deve coinvolgere l'opposizione. Lo ha sottolineato Francesco Rutelli nel suo intervento alla festa dell'Udeur a Telese prendendo spunto dal caso dei reporter francesi ancora nelle mani dei terroristi in Iraq.

Secondo il leader della Margherita, occorre prendere esempio dall'Eliseo: ''Lo stile e' sostanza. Quello che e' avvenuto ieri all'Eliseo dovrebbe interrogare chi governa il nostro Paese perche' nei momenti difficili l'interesse nazionale viene sopra di tutto''. Rutelli cita il caso della riforma dell'Onu e della questione dei seggi nel Consiglio di sicurezza. ''Penso al tema del seggio dell'Italia o di un seggio europeo nel Consiglio di sicurezza Onu -ricorda-. La prima cosa che dovrebbe fare il nostro ministro degli Esteri e' quella di riunire tutte le forze sociali e quelle parlamentari per mettere appunto insieme una strategia nazionale. Perche', se l'Italia e' tagliata fuori dal Consiglio di sicurezza, questo lo pagheranno i nostri figli e nipoti per 50 anni. Dobbiamo comportarci come ha fatto ieri Chirac: all'Eliseo c'erano tutti i leader delle forze politiche di maggioranza e di opposizione''.

(Vam/Pe/Adnkronos)