RIFIUTI: ACERRA, PDCI CHIEDE CONSIGLIO REGIONALE DEDICATO A QUESTIONE
RIFIUTI: ACERRA, PDCI CHIEDE CONSIGLIO REGIONALE DEDICATO A QUESTIONE
'ASSEMBLEA SIA APERTA AL SINDACO E AI CITTADINI'

Napoli, 31 ago. (Adnkronos) - Dedicare il Consiglio regionale fissato per il 2 settembre alla questione della costruzione del termovalorizzatore ad Acerra ed invitarvi il sindaco Espedito Marletta e una rappresentanza dei cittadini. Lo chiede il Pdci che ha rivolto la proposta del corso della riunione dei capigruppo del Consiglio regionale. ''Dopo la grandiosa manifestazione di popolo di domenica 29 agosto - ha detto il consigliere del Pdci, Francesco Specchio - e' evidente che neanche l'uso brutale della forza riuscira' ad imporre la realizzazione dell'inceneritore. I cittadini picchiati brutalmente dalla polizia hanno immediatamente reinsediato il presidio permanente''.

Il Consiglio regionale, secondo Specchio, ''deve imporre al Presidente Bassolino e alla sua giunta e al Presidente del Consiglio la riscrittura del piano rifiuti e il rientro ai poteri ordinari''. Alla riunione dovranno essere presnti, dice il Pdci, ''il Sindaco di Acerra e i rappresentanti della lotta di popolo perche' la politica deve sanare la profonda frattura democratica determinata con gli attacchi repressivi del 17 e del 29 agosto''. Il Pdci inoltre annuncia che non ci sara' discussione sullo Statuto se prima non si parlera' di Acerra.

(Sia/Pe/Adnkronos)