RIFORME: NAPOLI, BENE CALDEROLI SU CITTA' METROPOLITANE
RIFORME: NAPOLI, BENE CALDEROLI SU CITTA' METROPOLITANE
ORA REVISIONE DEL TESTO UNICO SUGLI ENTI LOCALI

Roma, 31 ago. (Adnkronos) - ''Mi fa piacere che il ministro per le Riforme, Roberto Calderoli, abbia fatto maturare, in soli sette giorni, un punto di vista che appena lunedi' scorso gli sembrava prematuro -dice Osvaldo Napoli, di Forza Italia, a proposito delle dichiarazioni del ministro sulle citta' metropolitane-. Non posso che prendere atto, e lo faccio con soddisfazione e con riconoscenza verso la sensibilita' del ministro, che la mia idea di prevedere forme di piu' ampia autonomia per le citta' metropolitane non era bislacca ne' prematura''.

Napoli avanza una proposta: ''Lavorare a una revisione limitata ma organica del Testo unico sugli enti locali cosi' da prevedere una legislazione piu' adeguata. E' impensabile che in Italia il sindaco di una citta' di 300 mila o di 1 milione di abitanti abbia gli stessi strumenti normativi e di governo del sindaco di un paese di mille anime''.

(Pol-Gmg/Pe/Adnkronos)