TENNIS: US OPEN, ESORDIO POSITIVO PER I BIG
TENNIS: US OPEN, ESORDIO POSITIVO PER I BIG
SERENA WILLIAMS TORNA E VINCE

New York, 31 ago. - (Adnkronos/Dpa) - Prima giornata senza sorprese all'US Open. Tutti i favoriti hanno superato il primo turno dell'ultimo torneo del Grande Slam. C'era attesa, in particolare, per l'esibizione di Serena Williams, testa di serie numero 3 del singolare femminile. La statunitense, che ha dovuto rinunciare alle Olimpiadi per un dolore al 'solito' ginocchio, ha stupito gli spettatori ancor prima di giocare.

La minore delle sorelle di Saginaw, nota per le sue tenute 'singolari', si e' presentata con un gonnellino di jeans e un top nero, abbinato ad una fascia dello stesso colore. Un completo insolito, almeno per un campo da tennis. La Williams, comunque, non ha avuto problemi a liberarsi dell'avversaria di turno, la ceca Sandra Kleinova, travolta 6-1, 6-3 in 53 minuti. La Williams, vincitrice a Flushing Meadows nel 2002, ha sistemato la pratica con 35 colpi vincenti e non ha avuto difficolta' nonostate i 17 errori gratuiti. ''Non ho avuto abbastanza tempo per allenarmi -ha detto alla fine- ma non avevo comunque niente da perdere. Sono scesa in campo e ho giocato. Il ginocchio non mi ha dato problemi, ora penso alla prossima partita''. Commenti differenti da parte della Kleinova, invitata a giudicare l'abbigliamento scelto dalla rivale. ''Io non mi vestirei cosi'. Certo, il suo completo di oggi era migliore rispetto a quello rosa scelto per il Roland Garros...''. Completo tradizionale e vittoria agevole anche per la testa di serie numero 2, la francese Amelie Mauresmo. La transalpina ha lasciato sei giochi alla statunitense Marissa Irvin. ''Il mio obiettivo -ha detto- e' sempre lo stesso: arrivare in fondo e vincere il torneo''. (segue)

(Gro/Opr/Adnkronos)