SCUOLA: AZIONE STUDENTESCA, MERCATINI LIBRO USATO CONTRO CARO-LIBRI (2)
SCUOLA: AZIONE STUDENTESCA, MERCATINI LIBRO USATO CONTRO CARO-LIBRI (2)
CHIEDIAMO INOLTRE AL MIUR DI ABOLIRE IL TESTO OBBLIGATORIO

(Adnkronos) - ''Chiediamo quindi al ministero dell'Istruzione- dice ancora il responsabile nazionale di Azione Studentesca - di abolire finalmente il libro di testo obbligatorio in maniera da costringere le case editrici a rendere i propri prodotti piu' competitivi, sia dal punto di vista culturale che dal punto di vista economico''. Cosi' facendo, conclude Pigliucci, ''sara' finalmente possibile sconfiggere quella insopportabile egemonia culturale che da anni ingessa la cultura italiana impedendo agli studenti di conoscere l'eccidio delle foibe, la tragedia dei gulag staliniani, la rivolta di Trieste''.

Le citta' che aderiscono alla campagna di Azione Studentesca contro il caro-libri sono: Barcellona Pozzo di Gotto (Me), Biella, Brescia, Cagliari, Caltanissetta, Carbonia (Ca), Casapesenna (Ce), Catania, Comiso (Rg), Como, Crotone, Latina, Maddaloni (Ce), Messina, Perugia, Ragusa, Riva del Garda (Tn), Roma, Rovereto (Tn), Santa Marinella (Roma), Torino, Vasto (Ch), Velletri (Roma), Vittoria (Rg).

(Stg/Opr/Adnkronos)