MOANA POZZI: SCHICCHI- SCOMPARSA MISTERIOSA, CHIARIRE PUNTI OSCURI
Standard Sfoglia
MOANA POZZI: SCHICCHI- SCOMPARSA MISTERIOSA, CHIARIRE PUNTI OSCURI
LECITO INDAGARE SULLA MORTE

Roma, 15 set. (Adnkronos) - Una scomparsa ''che presenta alcuni aspetti oscuri, oserei dire misteriosi, da chiarire'', quella di Moana Pozzi, avvenuta dieci anni fa in un ospedale di Lione in conseguenza di un male incurabile. Ecco perche', a giudizio di Riccardo Schicchi, ''e' lecito indagare sulle circostanze della sua morte''. Schicchi, il patron di 'Diva Futura' che per anni segui' da vicino la carriera della pornostar, commenta cosi' l'esposto presentato in procura a Roma dall'editore Brunetto Fantauzzi con il quale si chiede un'indagine sulle circostanze della morte di Moana.

''Moana era malata, questo e' certo. E per lei il corpo era tutto. Ho sempre sperato che in realta' non sia morta ma abbia deciso di sparire dalla circolazione, di nascondersi alla vista di tutti per farsi ricordare com'era prima della malattia. Del resto -osserva Schicchi- anche per Marilyn Monroe ed Elvis Presley sono circolate dicerie analoghe, e' possibile che la leggenda si diffonda quando muore un personaggio che incarna i sogni i desideri di tante persone. Per chiarire ogni dubbio, puo' essere utile un'indagine che faccia luce definitivamente sul caso. Secondo me la verita' sta a Lione, va cercata li'''.

(Mac/Zn/Adnkronos)