TERRORISMO: G5, IMPRONTE DIGITALI IN TUTTI I PASSAPORTI UE (2)
TERRORISMO: G5, IMPRONTE DIGITALI IN TUTTI I PASSAPORTI UE (2)

(Adnkronos) - A parere dei ministri dell'Interno del G5 ''vanno garantiti standard di sicurezza adeguati nei documenti di viaggio e di soggiorno; i progetti relativi ai passaporti, ai visti e ai permessi di soggiorno dovranno essere integrati e resi interoperabili''. Dalla riunione di Firenze e' emersa inoltre, ''una convergenza sull'utilizzo di un secondo dato biometrico (impronte digitali ndr) anche per i passaporti'', ed e' stata evidenziata ''la necessita' di individuare misure comuni verso i Paesi terzi, esenti dal visto, che non abbiamo ancora adottato per i propri cittadini documenti con adeguati standard di sicurezza''.

Su queste basi, hanno convenuto i cinque ministri europei, proseguiranno le consultazioni degli esperti per contribuire ''al progresso dei lavori in sede comunitaria'', con l'obiettivo di arrivare entro la fine del 2006 all'inserimento delle impronte digitali nei passaporti dei cittadini dei 25 paesi dell'Unione. Il vertice fiorentino del G5 ha preso atto che, a partire dal 2005, proseguira' ''l'inserimento dei dati biometrici nei passaporti''. (segue)

(Pam/Zn/Adnkronos)