FARNESINA: NOMINATI AMBASCIATORI A RIGA E QUITO
FARNESINA: NOMINATI AMBASCIATORI A RIGA E QUITO

Roma, 4 nov. (Adnkronos) - A seguito del gradimento dei Governi interessati, la Farnesina rende note le nomine, recentemente deliberate dal Consiglio dei Ministri, di Ferdinando Zezza ad ambasciatore d’Italia a Riga e di Giulio Cesare Piccirilli ad ambasciatore d’Italia a Quito.

Nato a Firenze il 2 ottobre 1940, si legge in un comunicato, Ferdinando Zezza si laurea in giurisprudenza presso l’Universit di Roma nel 1963 ed entra in carriera diplomatica nel 1965. Tra gli incarichi ricoperti nel corso della carriera, dopo essere stato assegnato al Servizio del Cerimoniale, Vice console a Monaco di Baviera dal 1968 al 1970, in seguito Primo segretario a Rio de Janeiro e quindi a Brasilia e nel 1973 Primo segretario a Dublino.

Rientrato al Ministero nel 1976, assegnato alla Direzione generale per l’emigrazione e gli affari sociali. Nel 1982 Primo consigliere commerciale a Londra e – nuovamente a Roma nel 1986 – alla Direzione generale per il personale e l’amministrazione. Nel 1988 promosso Ministro plenipotenziario e l’anno successivo trasferito a Mosca come Ministro consigliere, incarico che mantiene fino al 1994, quando diviene capo dell’Ufficio del Segretario generale.

Nominato Ambasciatore a Dublino nel 1997, dal 2001 Responsabile dell’Unit per le Autorizzazioni di Materiali d’Armamento (UAMA) della Direzione generale per la cooperazione economica e finanziaria multilaterale. (segue)

(Ses/Gs/Adnkronos)