CRIMINALITA': ECCO COME SI POSSONO CONTRAFFARE LE IMPRONTE DIGITALI (2)
CRIMINALITA': ECCO COME SI POSSONO CONTRAFFARE LE IMPRONTE DIGITALI (2)
''UN DITO E' UN TIMBRO CHE COSTA APPENA 15 EURO''

(Adnkronos) - Un’impronta, insomma, vale come un 2 di bastoni, perch, spiega il detective “fabbricare un’impronta” non pu costare pi di 15 euro. “La prova fisica, tangibile - scritto sul sito di Gelsomino - proprio una serie di timbri che un investigatore privato milanese, Giuseppe Gelsomino,titolare della Shadow Detectives, si fatto fare appositamente per dimostrare, anche in sede processuale, come sia banale questo procedimento di falsificazione”.

Segue la dichiarazione in prima persona dell’investigatore privato “ Un dito un timbro”, dice mostrandone appunto uno, “ questo del mio anulare destro.Sono anni che me lo sono fatto fare. Qualsiasi timbrificio ha gli strumenti che servono per produrne uno. Costa sulle 30.000 mila lire”.Per dimostrare che aveva ragione, qualche anno fa and addirittura in televisione, ovviamente mascherato per nascondere la faccia con cui pedina e indaga tutti i giorni per i suoi clienti. (segue)

(Sit/Opr/Adnkronos)