CALABRIA: MORTE CARABINIERE, CELEBRATI A VIBO I FUNERALI
CALABRIA: MORTE CARABINIERE, CELEBRATI A VIBO I FUNERALI
COMANDANTE GENERALE GOTTARDO, SONO QUI PER RENDERE ONORE A SERVITORE STATO

Lamezia Terme, 3 dic. - (Adnkronos) - Alla presenza del comandate generale dell’Arma dei Carabinieri, Luciano Gottardo, si sono svolti questa mattina Vibo Valentia, nel Duomo di San Leoluca, i funerali del maresciallo di carabinieri Luca Sena, 28 anni, morto la notte di Capodanno nel soveratese in un incidente stradale durante una operazione di ricerca di un latitante della zona. La messa e’ stata officiata dal vescovo emerito di Lamezia Terme, monsignore Vincenzo Rimedio, e dal cappellano militare Martino Tinello.

‘’Sono qui -ha detto il comandante generale conversando con i giornalisti- per rendere onore ad un servitore dello Stato, caduto nell’adempimento del servizio. Un servizio incessante, una conferma dell’azione che svolge l’Arma per contrastare la criminalita’ anche nei giorni in cui ci si abbandona a momenti di allegria e di festa. In questo momento noi carabinieri ci stringiamo intorno al dolore dei familiari’’.

Subito dopo il rito funebre, al quale hanno preso parte i familiari del maresciallo e tutte le alte cariche militari e civili della regione, la salma e’ partita alla volta di Cammarata, il paese della provincia di Agrigento dove il sottufficiale era nato.

(Prs/Col/Adnkronos)