CALABRIA: SAN MANGO D'AQUINO, TENTATA VIOLENZA DI 4 ITALIANI NEI CONFRONTI DI MINORE EXTRACOMUNITARIO
CALABRIA: SAN MANGO D'AQUINO, TENTATA VIOLENZA DI 4 ITALIANI NEI CONFRONTI DI MINORE EXTRACOMUNITARIO

Lamezia Terme, 3 gen. - (Adnkronos) - Dovranno rispondere di lesioni personali aggravate e tentata violenza sessuale di gruppo i quattro giovani che hanno tentato di violentare un minorenne extracomunitario, probabilmente di origine marocchina. Protagonisti della squallida azione sono tre giovani di San Mango d'Aquino, in provincia di Catanzaro ed uno della provincia di Varese. Il fatto e' avvenuto nella notte tra sabato e domenica scorso. Alla loro identificazione i carabinieri della compagnia di Lamezia Terme, sono giunti a poche ore dall'aggressione. Il branco era composto da C.G. 24 anni , C.F, 24 anni, M.V. 25 anni e M.A. 21 anni.

In base alla ricostruzione dei fatti effettuata dai Carabinieri i giovani, tre dei quali gia' noti alle forze dell'ordine, si erano recati in un locale della zona, dove, accortisi della presenza del giovane lo avrebbero dapprima attirato all'interno del locale e poi, con piu' azioni, tentato di adescarlo. L'immediato rifiuto della vittima ha fatto scatenare la violenza del gruppo. I quattro, secondo quanto hanno accertato i militari dell’Arma, hanno portato il giovane fuori dal locale, in un luogo piu' isolato, e li' hanno iniziato il pestaggio. (segue)

(Prs/Col/Adnkronos)