CASO GIUSY: FOGGIA, RINVIATO INCONTRO TRA I LEGALI DELLE DUE PARTI (3)
CASO GIUSY: FOGGIA, RINVIATO INCONTRO TRA I LEGALI DELLE DUE PARTI (3)
NEI PROSSIMI GIORNI INCIDENTE PROBATORIO SUL LUOGO DEL DELITTO

(Adnkronos) - Un rapporto che, secondo quanto affermato dal pescatore nel corso degli interrogatori in carcere, durava da poco piu' di due mesi e che lui avrebbe voluto troncare. Di fronte alla volonta' di continuarlo da parte della giovane e alla presunta minaccia di quest'ultima di rivelare tutto alla moglie, anche lei ignara, l'uomo ha confessato di averla uccisa in un impeto d'ira.

Il contenuto degli interrogatori ''non fanno che confermare quello che abbiamo detto sin dal momento successivo all'arresto'', afferma l'avvocato Starace che, anche a nome della famiglia di Giusy dice di non credere alla relazione tra i due. ''Giusy era una brava ragazza, aveva il suo fidanzatino'', aggiunge. Inoltre l'avvocato conferma che nei prossimi giorni si terra' anche l'incidente probatorio sul luogo del delitto per la ricostruzione della dinamica dell'omicidio al quale sara' presente anche il presunto assassino Giovanni Potenza.

(Pas/Col/Adnkronos)