CASO GIUSY: FOGGIA, RINVIATO INCONTRO TRA I LEGALI DELLE DUE PARTI
CASO GIUSY: FOGGIA, RINVIATO INCONTRO TRA I LEGALI DELLE DUE PARTI
ALLA POLIZIA SCIENTIFICA AFFIDATI RILIEVI SU AUTO

Foggia, 3 gen (Adnkronos) - E' stato rinviato ai prossimi giorni l'incontro informale tra il legale della famiglia di Giusy Potenza, la ragazza di 15 anni di Manfredonia, in provincia di Foggia, assassinata lo scorso 12 novembre, e quelli del suo presunto omicida, fissato per oggi. L'appuntamento era stato chiesto dagli avvocati di Giovanni Potenza, il pescatore 27enne che si e' accusato del delitto, per tentare di riavvicinare le famiglie e di placare gli animi.

Secondo quanto riferisce all'ADNKRONOS l'avvocato di parte civile dei genitori di Giusy, Innocenza Starace, l'incontro non si e' piu' tenuto per problemi di salute dello stesso legale. Intanto domani Vincenza Maria Bafundi, il pm della Procura di Foggia, che conduce le indagini sull'omicidio, affidera' gli incarichi, con tutta probabilita' agli esperti della Polizia Scientifica di Roma che hanno gia' collaborato con gli investigatori nella prima fase, per i rilievi all'interno dell'automobile di Giovanni Potenza, una Ford Focus grigia, e per il confronto ufficiale del Dna del presunto omicida con quello ritrovato sul corpo della ragazza. Il primo confronto ha dato esito positivo. (segue)

(Pas/Col/Adnkronos)