FORMAZIONE: FRIULI, ASSESSORE COSOLINI ILLUSTRA NUOVO REGOLAMENTO PER ACCREDITAMENTO ENTI
FORMAZIONE: FRIULI, ASSESSORE COSOLINI ILLUSTRA NUOVO REGOLAMENTO PER ACCREDITAMENTO ENTI
PER LA PRIMA VOLTA POTRANNO FARLO LE SCUOLE SECONDARIE

Trieste, 3 gen. (Adnkronos) - Il nuovo Regolamento per l’accreditamento degli Enti che svolgono nel territorio del Friuli Venezia Giulia attivit di formazione professionale assistite da risorse pubbliche ha introdotto due novit. Il testo, approvato il 30 dicembre scorso durante l’ultima seduta del 2004 della Giunta regionale, innanzitutto - spiega l’assessore al Lavoro ed alla Formazione, Roberto Cosolini - consente per la prima volta alle scuole secondarie superiori la possibilit di accreditarsi e quindi di svolgere anche attivit di formazione professionale, finora consentite solo ad enti privati no profit. La novit permetter a molti istituti, in possesso dei requisiti necessari, di svolgere in particolare attivit di formazione superiore e di formazione continua e permanente.

La seconda novit introduce progressivamente standard e requisiti, fra i quali la certificazione di qualit, la misurazione dell’efficienza dei programmi formativi, dell’efficacia e delle ricadute occupazionali, del grado di soddisfacimento degli utenti. Tutti aspetti, ricorda l’assessore, che devono contribuire a migliorare ulteriormente le gi buone performance del sistema regionale della formazione professionale.

(Afv/Opr/Adnkronos)