MAREMOTO: BOSCHI, IMPOSSIBILE PREVEDERE ALTRI TSUNAMI
MAREMOTO: BOSCHI, IMPOSSIBILE PREVEDERE ALTRI TSUNAMI
C'E' CHI SPARA ALLARMI INGIUSTIFICATI

Roma, 3 gen. (Adnkronos) - “Mi dispiace di doverlo rilevare, ma c’ qualcuno che pur di apparire e di sentirsi protagonista al cospetto delle telecamere non esita a sparare falsi allarmi, suffragati soltanto dalla mania della ribalta e del ricorso al sensazionale”. Cos il geofisico e presidente dell’Istituto Nazionale di Vulcanologia e Geofisica, Enzo Boschi, commenta con “Il Mattino” alcune affermazioni scientifiche diffuse dopo lo tsunami che ha devastato il sud asiatico. “Guai per -continua Boschi con il quotidiano diretto da Mario Orfeo- a confondere le prime impressioni colte nel momento dell’emergenza con un’analisi approfondita dei fenomeni in atto. Ecco perch prevedere l’arrivo di un nuovo tsunami difficile”.

“Bisogner studiare per mesi -spiega Boschi- verificando la massa enorme di dati che vanno emergendo dall’area del terremoto di 8.9 gradi Richter e delle centinaia di altre scosse che si stanno ancora registrando, anche a distanze considerevoli dal primo epicentro”. Dunque l’idea di un doppio pericolo per l’Indonesia e i Paesi circostanti secondo Boschi “ un’idea che dovr essere approfondita in sede scientifica. Nessuno, nel frattempo autorizzato a prevedere nuove catastrofi sulla base di valutazioni improvvise”. “Per il momento -conclude lo scienziato italiano- dobbiamo aiutare i sopravvissuti, fornendo alla protezione civile le indicazioni pi opportune per superare l’emergenza”.

(Rre/Gs/Adnkronos)