MAREMOTO: ISCOS-CISL SI MOBILITA PER INIZIATIVE DI SOLIDARIETA'
MAREMOTO: ISCOS-CISL SI MOBILITA PER INIZIATIVE DI SOLIDARIETA'

Roma, 3 gen. - (Adnkronos) - L’Istituto sindacale per la cooperazione e lo sviluppo (Iscos), d’intesa con la segreteria confederale della Cisl, si mobilita per iniziative di solidarieta’ e di aiuto alle popolazioni colpite. L’Iscos che e’ in contatto con tutta la rete dei comitati regionali per coordinare le iniziative che si avviano nei territori rileva che la situazione piu’ grave appare quella dello Sri Lanka, dell’India e dell’Indonesia, soprattutto per situazioni di poverta’ e precarieta’ in cui gia’ vivevano le popolazioni.

L’intervento, si legge in una nota, sara’ indirizzato soprattutto ad una riabilitazione di emergenza delle strutture delle comunit danneggiate, e poi alla ricostruzione. L’iniziativa e’ concordata con i sindacati dei paesi colpiti e con i quali il Dipartimento Internazionale della Cisl tiene costanti contatti. Con il sindacato del Tamil Nadu, in India, sottolinea l’Iscos, si sta organizzando un intervento di ripristino per il settore della pesca: forniture di reti, riabilitazione dei magazzini di stoccaggio, riparazione delle case dei pescatori. L’intervento di emergenza potrebbe costare circa 150.000 euro. Nel Tamil Nadu l’Iscos ha attivato anche una iniziativa per la distribuzione di aiuti ai sopravvissuti in 7 distretti, sotto il coordinamento dell’ufficio locale dell’Unicef (costo previsto di circa 120.000 euro). (segue)

(Sec/Zn/Adnkronos)