MAREMOTO: LA PSICOLOGA OLIVERIO FERRARIS, AI BAMBINI NON PORTIAMO SOLO CIBO (2)
MAREMOTO: LA PSICOLOGA OLIVERIO FERRARIS, AI BAMBINI NON PORTIAMO SOLO CIBO (2)

(Adnkronos)- Per la psicologa Oliverio Ferraris, inoltre, sarebbe importante per farli uscire dal trauma “ripristinare il momento del gioco nell’ambito del quale i bambini riescono a mettere fuori molte paure. Quindi non portiamo loro solo cibo o acqua o medicine, ma anche giocattoli”. “Conta molto, inoltre, -prosegue- coinvolgere i bambini del posto nella riorganizzazione delle case e delle attivit, insomma farli sentire utili, chiedere il loro aiuto”. Ma non solo.

“Per un bambino -spiega ancora- indispensabile vedere che gli adulti riescano a riprendere la vita nelle loro mani, a gestirla nuovamente”. Perch i piccoli possano superare nel tempo il trauma subito e “ricucire i pezzi della loro vita smembrata dallo tsunami, importante non lasciare i bambini soli a loro stessi, accoglierli con affetto, dare loro importanti punti di riferimento e speranza nel futuro, assicurando che un evento del genere non si ripeter pi, che tutti stanno impegnandosi perch non accada mai pi”. (segue)

(Ada/Opr/Adnkronos)