MAREMOTO: SULLA TRAGEDIA L'OMBRA DELLA TRATTA DEI BAMBINI, LE CIFRE NEL MONDO/SCHEDA (4)
MAREMOTO: SULLA TRAGEDIA L'OMBRA DELLA TRATTA DEI BAMBINI, LE CIFRE NEL MONDO/SCHEDA (4)

(Adnkronos) - Il fenomeno in Europa, secondo il Rapporto informativo sulla tratta di minori in Bulgaria, Danimarca, Italia, Romania, Spagna e Regno Unito di Save the children, riguarda migliaia di bambini che ogni anno vengono trafficati a scopo, principalmente, di sfruttamento sessuale (prostituzione, pedofilia e impiego in film pornografici). Tuttavia altre forme di sfruttamento e abusi, quali quelli del lavoro minorile, della mendicit, delle adozioni internazionali illegali e del traffico di organi, stanno chiaramente emergendo, vista la forte domanda nei paesi di destinazione.

Le bambine e i bambini vittime hanno un’et che pu variare generalmente dagli 8 ai 18 anni, ma la tratta arriva a coinvolgere anche neonati venduti, con prezzi che possono variare dai 7.000 ai 15.000 euro, a scopo di adozione. La giovane et delle vittime nel mercato del sesso un valore aggiunto esplicitamente richiesto.

In Italia, secondo gli ultimi dati disponibili, rileva Save the Children, il numero di bambini vittime della tratta che hanno usufruito dei programmi di protezione sociale in un anno sono stati 134. Ma il numero totale delle piccole vittime potrebbe essere assai maggiore. La prostituzione coinvolge un numero di persone che varia da un minimo di 10.000 ad un massimo di 13.000, con un’incidenza di minori che varia tra il 4,2% ed il 6,2%, cio tra le 542 e le 663 vittime, di cui la maggior parte trafficate da paesi dell’est europeo, in particolare Albania, Moldavia e Romania, e dalla Nigeria. (segue)

(Rre/Zn/Adnkronos)