MAREMOTO: SULLA TRAGEDIA L'OMBRA DELLA TRATTA DEI BAMBINI, LE CIFRE NEL MONDO/SCHEDA (7)
MAREMOTO: SULLA TRAGEDIA L'OMBRA DELLA TRATTA DEI BAMBINI, LE CIFRE NEL MONDO/SCHEDA (7)

(Adnkronos) - Secondo un rapporto del US Department of State del 2001, circa 10.000 donne bulgare, molte delle quali al di sotto dei 18 anni di eta', potrebbero essere state coinvolte nella tratta; altre statistiche parlano di almeno 3.500 prostitute bulgare in Polonia. Tuttavia, non esistono statistiche ufficiali in merito.

La principale fonte dei dati in Romania e' l'Oim (Organizzazione Internazionale per le Migrazioni) di Bucarest, che ha un ruolo centrale nell'identificazione e il rimpatrio delle vittime della tratta. Del totale delle persone assistite dall'Organizzazione, nel periodo 2000-2003, il 22% e' costituito da minorenni. Le statistiche mostrano un aumento percentuale del numero dei minorenni trafficati (circa il 25% nel 2000 - circa il 36% nel 2003).

La Romania e' un Paese di transito delle vittime, sottolinea Save the Children nel suo Rapporto, in rotta verso la Bosnia, Serbia, Macedonia, Kosovo, Albania, Grecia, Turchia, Italia, Belgio, Norvegia, Olanda, Germania, Francia, Irlanda, Spagna e Austria. E' pero' anche un Paese di destinazione per persone provenienti dalla Moldavia e Ucraina. (segue)

(Rre/Zn/Adnkronos)