MAREMOTO: SULLA TRAGEDIA L'OMBRA DELLA TRATTA DEI BAMBINI, LE CIFRE NEL MONDO/SCHEDA (8)
MAREMOTO: SULLA TRAGEDIA L'OMBRA DELLA TRATTA DEI BAMBINI, LE CIFRE NEL MONDO/SCHEDA (8)

(Adnkronos) - La conoscenza sul fenomeno in Danimarca e' molto limitata. Si sa comunque con certezza che esistono minori coinvolti nel giro della prostituzione, sebbene in numero non elevato. Ci sono circa 2.000 prostitute straniere nel Paese. Molte di queste potrebbero essere minorenni, tuttavia anche in questo caso non esistono dati certi. Una recente indagine mostra che delle 155 donne straniere irregolari espulse, da gennaio 2001 a ottobre 2003, la maggior parte era coinvolta nella prostituzione e che, al momento dell'ingresso in Danimarca, erano minorenni.

In Spagna, invece, i minori sfruttati sessualmente nel 2002 risultavano essere 274. Di questi, 168 sono bambine, di cui 98 coinvolte nel giro prostituzione e 38 nella pornografia. Secondo il ministero degli Interni spagnolo ci sono stati nel 2002, 8.401 casi di minori scomparsi. Le ragazze provengono principalmente dalla Romania, mentre c'e' un numero elevato di minori stranieri non accompagnati, oltre 6.000, che arrivano nel Paese da soli, senza genitori o parenti, e che vengono soprattutto dall'Africa. La maggioranza dei bambini coinvolti nello sfruttamento sessuale sono minori di 12 anni.

Anche per la Gran Bretagna non esistono statistiche ufficiali affidabili sulla tratta di minori. Alcune fonti parlano di almeno 250 bambini coinvolti, ma il numero dovrebbe essere molto piu' alto. Le vittime arrivano soprattutto dai Balcani, dai Paesi baltici e dalla Tailandia, ma si registra un numero crescente di casi dall'Africa occidentale, dal Vietnam e dalla Cambogia. I minori sono trafficati principalmente a scopo di sfruttamento sessuale e lavorativo.

(Rre/Zn/Adnkronos)