MAREMOTO: UMANI RONCHI, NECESSARIE INDAGINI INCROCIATE PER IDENTIFICAZIONE
MAREMOTO: UMANI RONCHI, NECESSARIE INDAGINI INCROCIATE PER IDENTIFICAZIONE
IL DIRETTORE DELL'OBITORIO DI ROMA, IMPORTANTE ESAME DENTI E SANGUE

Roma, 3 gen. (Adnkronos) - ‘’Invece di avviare una girandola infinita di comparazioni del dna, si potrebbe cominciare con gli incroci famiglia-vittima per compatibilt’’. E’ quanto afferma il direttore dell’obitorio della capitale, Giancarlo Umani Ronchi, in un’intervista a ‘Il Messaggero’. ‘’Dove c’ incompatibilit -continua Umani Ronchi- si esclude la familiarit. Altrimenti si pu procedere con il dna’’. Il normale esame del dna sarebbe un’impresa ‘’complicatissima e dai tempi infiniti’’, dice il direttore dell’obitorio di Roma che spiega che ci che si pu fare subito a tutti l’esame dei denti.

‘’L’esame dei denti -sottolinea Umani Ronchi- fondamentale per l’identificazione: pi o meno tutte le famiglie hanno un dentista che pu fornire informazioni recenti e un’ortopanoramica da comparare. Poi c’ un altro esame veloce: l’identificazione del gruppo sanguigno’’. ‘’Per la determinazione del gruppo sanguigno, in condizioni favorevoli’’ afferma il direttore dell’obitorio di Roma, bastano ‘’pochi minuti’’. ‘’Bastano -conclude Umani Ronchi- una goccia di sangue e una goccia di siero’’.

(Sod/Gs/Adnkronos)