MAREMOTO: VELTRONI, E' LA POVERTA' CHE PRODUCE CATASTROFI
MAREMOTO: VELTRONI, E' LA POVERTA' CHE PRODUCE CATASTROFI
DOBBIAMO CANCELLARE I DEBITI AI PAESI COLPITI

Roma, 3 gen. (Adnkronos) - ’’E’ la povert che produce catastrofi’’. E’ quanto afferma il sindaco di Roma, Walter Veltroni, in un’intervista a ‘La Repubblica’, commentando il disastro provocato dallo tsunami nel Sudest asiatico. ‘’Noi -spiega Veltroni- andiamo in vacanza in quei paesi, ma il mondo del benessere non ritiene importante che ci siano gli stessi strumenti di allerta nello Sri Lanka che a Londra e New York’’.

‘’Ignoriamo del tutto -continua il sindaco di Roma- lo tsunami silenzioso che stermina 400 mila persone all’anno a causa dell’Aids, ci sono 11 milioni di bambini che muoiono di diarrea a bronchite nel mondo: come se sparisse un intero paese europeo’’.

‘’L’Indonesia -prosegue Veltroni- che ha migliaia di vittime ha speso quest’anno 320 mila dollari alla settimana per restituire il debito. Non sarebbe stato meglio -conclude il sindaco di Roma- se li avesse spesi per costruire scuole, case dignitose, ospedali?

(Sod/Gs/Adnkronos)