MILANO: AUTOBOTTE CONTRO VOLANTE, MIGLIORA EGIZIANO FERITO
MILANO: AUTOBOTTE CONTRO VOLANTE, MIGLIORA EGIZIANO FERITO
SULL'INCIDENTE INDAGA REPARTO RADIO MOBILE DEI VIGILI

Milano, 3 gen. (Adnkronos) - Sono migliorate le condizioni del cittadino ferito gravemente ieri nello scontro tra un’autobotte dei vigili del fuoco e un volante in via Ascanio Sforza a Milano. Lo straniero, ricoverato al Policlinico, in prognosi riservata, ma si svegliato dal coma. Il ragazzo, con il femore fratturato, tutt’ora ricoverato all’ospedale Niguarda.

Sull’incidente indaga il reparto Radio Mobile dei vigili di Milano. Vicino al posto dell’incidente ci sono due semafori, regolati proprio dai pompieri che hanno una caserma in zona, per permettere le uscite di emergenza. Il mezzo dei vigili del fuoco, proveniente da via Darwin, doveva svoltare a sinistra mentre l’auto della polizia doveva proseguire dritto e invece speronata dall’autobotte finita, dopo un ribaltamento, su un passaggio pedonale ferendo due giovani italiani e l’egiziano.

“Difficile stabilire la responsabilit dell’incidente - spiega un ufficiale - entrambi i mezzi erano in emergenza e con le sirene attivate. Si dovr stabilire se i pompieri avevano attivato il rosso per i semafori che controllano. E comunque anche in situazioni particolari bisogna guidare con prudenza e nei limiti rispettare il codice”.

(Gio/Col/Adnkronos)