RICERCA: CNR, DALLA NEVE DEL MONTE ROSA NUOVE RISPOSTE SU INQUINAMENTO
RICERCA: CNR, DALLA NEVE DEL MONTE ROSA NUOVE RISPOSTE SU INQUINAMENTO

Roma, 3 gen. (Adnkronos) - Paesaggi incantati ma non solo. La neve pu essere anche un’importante fonte di informazione sullo stato dell’inquinamento del nostro pianeta. “La neve e il ghiaccio sono veri e propri archivi ambientali, poich, accumulandosi negli anni, intrappolano e conservano contaminanti relativi anche a molto tempo fa”, spiega Carlo Barbante dell’Istituto per la dinamica dei processi ambientali (Idpa) del Cnr di Venezia.

Proprio per raccogliere dati relativi alla situazione passata, per poterli confrontare con quella presente e per fare previsioni sull’evoluzione futura, l’Idpa-Cnr ha analizzato porzioni di neve e ghiaccio prelevate dalla zona di Colle Gnifetti, una delle vette del Monte Rosa.

“Abbiamo scelto questa localit -precisa Paolo Cescon, direttore dell’Idpa-Cnr- perch per condurre studi di questo tipo bisogna individuare un’area in cui la neve che si accumula in secoli di precipitazioni non si sciolga mai, neppure in estate”. (segue)

(Ada/Gs/Adnkronos)